mercoledì 4 agosto 2010

Prova superata - Pranzo di inaugurazione

Ed eccoci arrivati al fatidico pranzo di inaugurazione, ospiti i parenti di mio marito, e adesso anche miei ;-)
Non nascondo che ero piuttosto in ansia per questo pranzo ma sembra che tutto sia andato per il meglio e che le mie discrete doti di cuoca siano state apprezzate.
Posso finalmente svelarvi il menù,
Antipasto

Spiedino Millegusti
Wustel in camicia

Primo Piatto

Tagliatelle di Zia Cristina 
(porri, prosciutto praga e champignon)

Secondo piatto

 Spiedini di tacchino
Scaloppine di pollo al parmigiano

Dolce 

Crostata con zucchero muscovado 
alla marmellata di ribes rosso
Gelato misto con panna 
Caffè

Oltre all'aspetto puramente culinario della giornata vorrei dire che ho passato proprio delle ore liete. Devo ammettere di essere stata fortunata, con il matrimonio, oltre ad avere trovato un uomo meraviglioso, ho acquisito anche una nuova famiglia in qui mi trovo molto a mio agio. 
Mia suocera mi ha portato altri ortaggi (e una peperonata squisita) e le due nipotine hanno rallegrato la tavola con le loro simpatiche chiacchiere.
Grazie mille a tutti!

Ma parliamo di cibo, vi dò velocemente le ricette tanto son cose semplicissime.

Per gli spiedini millegusti, indispensabili ingredienti sono pomodorini ciliegino, wuster e ciliege di mozzarella, per il resto potete aggiungere quel che più vi piace. Io ci ho messo pannocchiette in agrodolce, cipolline sottaceto e cubetti di frittata alle zucchine fatta con due zucchine grattuggiate, due uova, una grossa manciata di parmigiano grattuggiato, sale ed erba cipollina.

Per i wuster in camicia ho usato la pasta di pane stesa, tagliata a strisce e spalmata di senape. Ci ho avvolto dei pezzi di wuster. Ho spennellato i rotolini con poco olio e li ho spolverizzati di erba cipollina. Lasciati lievitare un oretta e passati in forno a 240 gradi per 15 minuti circa.


Per le Tagliatelle di Zia Cristina, rosolate del prosciutto di Praga tagliato a listarelle, toglietelo e nella stessa padella mettete un porro a rondelle e dei champignon tagliati a fettine, lasciate andare a fuoco medio, salate e poi fate asciugare l'acqua che rilasceranno i funghi, aggiungete nella padella il prosciutto rosolato e un brick di panna da cucina. Cuocete le tagliatelle e alla fine saltatele nella padella col sughetto. 


Per le scaloppine di pollo al parmigiano, tagliate a fettine un petto di pollo, rivestite una placca da forno con carta alluminio, adagiateci le fettine e spalmatele bene con una 'crema' fatta con olio d'oliva, della senape (la quantità dipende da quanto volete che sia saporita la crema) e abbondante parmigiano grattuggiato. Cuocete in forno per venti minuti a 180 gradi. Gli spiedini sono comprati gia confezionati, li ho solo spennellati di olio misto a un trito di aromi e messi a cuocere su una placca in forno.


Per la crostata, 1 uovo, 60 gr zucchero bianco, 60 gr zucchero muscovado, 100 gr burro, 250 gr farina, pizzico di sale, marmellata a piacere. Mettete nel mixer burro, zucchero e uovo, quando si sono amalgamati aggiungete la farina e il pizzico di sale, fate andare il mixer ancora qualche secondo, mettete l'impasto su una spianatoia, lavoratelo a 'palla' avvolgetelo nel cellophane e mettetelo nel frigo per un oretta. Riprendete l'impasto e tagliatene circa tre quarti, stendete la sfoglia, mettetela nella teglia, bucherellate e infornate nel forno già caldo a 180 gradi per 3 minuti. Toglietela dal forno, versate velocemente la marmellata, livellatela e aggiungete le decorazioni che avrete fatto con il resto dell'impasto. Rimettete la crostata nel forno per 15/18 minuti, controllate che sia ben dorata prima di sfornare.


La corona di pane l'ho fatta con il solito impasto del pane semplice con la sola aggiunta dei semi di papavero, sesamo ed erba cipollina come decorazione... Ah come contorno ho fatto un insalata mista con pomodori e cetrioli dell'orto, mmmhhhh stupenda!!

E adesso se volete ridere vi lascio questo video ...   


1 commento:

  1. Allora è fatta, casa pronta, ospiti sazi, tu orgogliosa, allora: buon proseguimento!! Un bacione.

    RispondiElimina