sabato 18 settembre 2010

Incontro bagnato, incontro fortunato! - Verdure ripiene di riso

 Ieri mattina sono andata in centro, a Trieste, per fare il mio giretto settimanale di faccende e compere.
Sono uscita da casa intabarrata nel fedele impermeabile e la sciarpetta anti mal di gola, il vento mi ha immediatamente 'girato' l'ombrello e ho sentito la pioggia sul viso... che giornataccia!!
Il pullman era già in ritardo e poi lungo la strada costiera è rimasto fermo in fila qualche minuto per dei lavori in corso. Arrivata in centro, subito fuori dalla stazione delle corriere, non sono riuscita a schivare una pozzanghera e... splash! Piedi a mollo! Grrrrrrr... che giornatacciaaaaaaa!
Per fortuna che dopo un pò mi è arrivato un sms di 'Accantoalcamino' che mi confermava l'incontro programmato il giorno prima e finalmente un pò di sole è entrato nella mia giornata. Poi tra un negozio di stoffe e uno di giocattoli (ebbene si vado in cerca di barbie ogni tanto ;-) ) il tempo è passato in fretta e finalmente ci siam viste. Lei è un vero 'refolo'; allegra e piena di cose da dire, io un pò intimidita come mi capita sempre quando conosco una persona 'nuova' a chiedermi.. 'e adesso che cosa le dico'?? Ma è stata lei a sorprendermi dicendo che arriveranno altre due amiche di blog... ed eccola la prima, 'Colazioni a letto'  una ragazza deliziosa, abbronzata e con brio. Dove andiamo a mangiare??? boh un posto qualsiasi tanto le nostre bocche saranno più impegnate a chiacchierare che a masticare!
Decidiamo per un ristorante japponese, quello più velocemente raggiungibile visto che la pioggia imperterrita continua a scendere rabbiosa. E al ristorante arriva l'ultima del gruppo 'Il ricettario di casa Gabri' , ricciolina tutto pepe! Purtroppo non ho le foto del pranzo ma vi assicuro che ci siamo divertite molto a mangiare con le bacchette, chi più chi meno abbiam combinato tutte dei mezzi disastri! E se siete curiosi andate da LEI per vedere qualche fotina!
Alla fine, tra chiacchiere, risate e cibo, è arrivata l'ora di andare e qui, sorpresa!! abbiamo avuto tutte un regalino, per me un graditissimo barattolino di confettura..GRAZIE!!!  non me l'aspettavo e ammetto di vergognarmi un pò per non averci pensato pure io, la prossima volta mi rifarò, prometto! 
Grazie a tutte, spero di rivedervi presto, magari prima delle feste ok?

E adesso inauguro una nuova 'rubrica' del mio blog. La intitolo 'Questo l'ho ri-fatto io!' nel senso che prendo una ricetta da un giornale o da un programma televisivo e la rifaccio a modo mio, semplice no??
Inizio con la ricetta che ho visto a 'La prova del cuoco' del 14 settembre.
'Pomodori ripieni di riso con pesto e mozzarella' 
Inanzitutto non ho messo il pesto alla fine perchè non avevo il basilico e ho usato pure i peperoni perchè li avevo nel frigo da un bel pò e mi spiaceva che si rovinassero.
Quello che mi ha colpito della ricetta è che il riso si mette nel liquido di cottura a crudo e si lascia 'macerare'. E' interessante, si gonfia davvero, io non ci credevo... :-D
Dunque ecco come ho fatto io:
Ho messo tre pomodori sugosi e un peperone verde (i rimasugli di QUESTA cassetta) nel mixer e li ho frullati per bene. Si si è vero che avrei dovuto sbucciarli ma, da qualche parte ho letto che nella buccia c'è un alto contenuto di fibre e vitamine quindi è una buona scusa per non toglierla...

Ho messo il liquido ottenuto in una ciotola e ci ho buttato dentro 3 pugni di riso ho salato e ho aggiunto anche una manciata di erba cipollina secca perchè adoro il profumo che dà alle preparazioni, ormai ho una dipendenza da erba cipollina!


Ho coperto e ho lasciato 'gonfiare' il riso per un paio d'ore a questo punto ho messo un pugno di grana grattuggiato al posto della mozzarella e ho mescolato ancora per bene.


Ho preso due bei pomodori e due peperoni li ho lavati, svuotati.


Li ho messi in una pirofila e riempiti col riso, non fino all'orlo perchè il riso in cottura aumenta di volume ed è un peccato che fuoriesca rovinando la preparazione, il segreto per avere una cottura ottimale del riso credo sia di mantenere il composto molto liquido, infatti dopo aver riempito le verdure ho aggiunto un pò di succo di pomodoro ottenuto dal precedente svuotamento. Ho aggiunto un filo d'olio EVO e ho messo a posto le calottine delle verdure.


Ho messo in forno caldo a 200 gradi per 40 minuti, poi ho controllato il riso, era ancora un pò duretto.
Ho scoperchiato le verdure e ho bagnato il ripieno con il liquido di cottura che era nella pirofila, ho rimesso i coperchietti e lasciato ancora venti minuti a cuocere.
Ed ecco il risultato!


mio marito ha apprezzato il sapore ma non la consistenza infatti il riso diventa una spece di 'malloppetto' un pò pastoso e a lui non piace molto, a me invece è piaciuto parecchio!


Buon appetito!


14 commenti:

  1. Mi piace questo sistema per far"gonfiare" il riso, per evitare il "malloppetto" forse dovresti sciaquarlo un pò per fargli perdere l'amido, e cosa dire di noi? Alla prossima ;-)

    RispondiElimina
  2. @accantoalcamino
    Cavoli non ci avevo pensato... sciaquare il riso... la prossima volta lo faccio. Alla prossima :-*

    RispondiElimina
  3. ciao Kristina, mi piacciono molto le verdure ripiene, questa versione senza carne mi alletta molto.
    grazie per le divertentissime ore passate assieme, spero replicheremo quanto prima!!! un grosso bacio e buona domenica

    RispondiElimina
  4. @ Gabri
    grazie ^^ domani se tutto va come deve proverò a fare il tuo polpettone!! baci Kri

    RispondiElimina
  5. Faccio simili i pomodori,mi hai dato l'idea di farlo anche con i peperoni!
    Ma abiti a trieste?Che meraviglia!!A presto kri!

    RispondiElimina
  6. Buonissimi i peperoni così ripieni.

    ciao e buona domenica.

    RispondiElimina
  7. @alessandra
    Prova con i peperoni e vedrai che buon saporino! Sisi io sono di Trieste, cioè abito in provincia ma abbastanza lontana dal centro. Comunque mi sento Triestina fino al midollo ^^

    @Alice
    Grazie e buona domenica anche a te!:-*

    RispondiElimina
  8. I peperoni ripieni mi piacciono moltissimo, e poi portano ancora un po' d'estate! Sono stata molto bene anch'io, mi sono veramente divertita. Sono contenta che la marmellata ti sia piaciuta. Buon lunedì

    RispondiElimina
  9. @Sabri
    Grazie ancora e buon inizio settimana! ^^

    RispondiElimina
  10. Dai!!! ecco che vi scovo altre foodblogger triestine che bello!!! :-) A presto

    RispondiElimina
  11. Vi scovo anch'io ( con Martina )! Bel blog hai, brava! Lieto di conoscerti:))
    Un bacione

    RispondiElimina
  12. @ Nepitella e Oxana
    Benvenute! son contenta che siete venute a farmi visita. Grazie per i complimenti al blog. Un abbraccio Kri

    RispondiElimina
  13. ciao mi chiamo Cristina anche io, non ho un blog però mi piace molto girovagare per i blog e cercare tante nuove ricette da sperimentare.
    proveremo questi peperoni.

    RispondiElimina
  14. Grazie Cristina, torna a trovarmi, sei la benvenuta! Ciao Kri

    RispondiElimina