giovedì 18 novembre 2010

Stare in cucina - Pollo alle verdure


Quanto è bello stare in cucina? anche in questo periodo che non stò tanto bene mi diletto ugualmente, non vi metto le ricette perchè non stò facendo esperimenti ma vado sul sicuro, la classica tortina allo yogurth, i biscottini di frolla, i sughetti alle verdure, il pane!
Domani mi prenderò una giornatina solo per me e mio marito ma sabato infornerò un sacco di biscottini di ogni genere perchè saranno il pezzo forte del mio rinfresco, oltre alla torta che farà mia mamma.
Ho comprato poco tempo fà il taglia biscotti 'Brigitte', non so se lo conoscete, è un cutter a espulsione che ha integrata una barra dove si infilano dei piccoli cutter a forma di lettere così da creare parole o frasi. E' molto divertente, e ho passato un pomeriggio intero per provare a fare questi biscotti con le scritte... solo che i frollini sono spariti prima che li potessi fotografare...

Oggi per la serie 'questo lo rifaccio io' vorrei rifare la ricetta del pollo di Libera di 'Accantoalcamino'  
Devo dire che l'ho trovato ottimo, sopratutto il profumo che si è sprigiona dal forno è molto invitante e la crosticina che si forma sopra è goduriosissima!
Farlo è semplicissimo, eccola passo passo:
Lavate e asciugate i pezzi di pollo, appoggiateli con la pelle rivolta verso il basso, in una teglia ricoperta da carta forno. Ora mettete il sale, peperoncino e origano se vi piace.


Coprite con gli scalogni o, come ho fatto io, con cipolla rossa a spicchi. Ora prendete la verdura che preferite, io ho usato porro, patate, carote e peperone rosso.
Pulite e tagliate la verdura a pezzettoni regolari, mettetela in una terrina e aggiungete un pò di olio EVO, sale, un pizzico di zenzero e dell'origano (io ho messo maggiorana perchè l'origano non mi piace). Mescolate bene.


Ora ricoprite interamente il pollo con le verdure,



infornate a 200 gradi a forno caldo e lasciate circa 20 minuti. Adesso coprite la teglia con l'alluminio affinche la verdura non bruci. Infornate per altri 20 minuti.


Scoprite e portate in superfice i pezzi di pollo mettendoli sopra le verdure con la pelle verso l'alto.


Infornate ancora per 20 minuti o finche la pelle è croccante.
Ed eccolo, il pollo è gustoso, cotto, morbido e non stoppaccioso e la pelle è croccantina.

Grazie Libera per la ricetta e per tutto il resto!

4 commenti:

  1. Evvai!! Anche Tiziana lo ha provato, sono contenta che le cotture indicate abbiano funzionato, allora buoni biscotti, quando ti vedrò voglio vedere "l'aggeggio infernale" ;-)

    RispondiElimina
  2. Mi hai molto incuriosito con il tagliabiscotti "Brigitte"! E mi hai fatto venire voglia di provare questo pollo appetioso!!!
    Baci
    Robjana
    ps è vero non sempre si fanno foto, perché non sempre si riescono a fare nuovi esperimenti. Spesso è bello andare sui classici :)

    RispondiElimina
  3. CIAO Kris....buono il pollo....ma slurp io attendo i biscotti e la foto del tagliabiscotti che mi incuriosisce!!

    Un grosso bacio

    RispondiElimina
  4. @accantoalcamino
    ..e son soddisfazioni! le mie ricette non le rifà nessuno :( piangoooo! (scherzo eh!)un abbraccio Kri
    @robjana e gabri
    ho usato ancora il tagliabiscotti e mi ha dato un sacco di soddisfazioni, nel prossimo post vi metto le foto dei biscottini, tenetemi d'occhio! baci Kri

    RispondiElimina