domenica 19 dicembre 2010

WHB #264 - Timballini di melanzane


Oggi vi lascio un post breve breve ma ci tenevo a scriverlo per poter partecipare al WHB #264 ospitato da Brii

 
Questa ricettina ha come ingrediente principale una delle mie verdure preferite, la melanzana!
In realtà non mi piaceva molto la melanzana, poi col tempo e l'età ;-) ho cambiato gusti e ora le mangio spesso.
Ho preparato questi timballini ispirandomi alla moussaka greca, ma con le dovute modifiche.. obviously!

Dunque per 6 timballini prendete
- 2 melanzane non troppo grandi
- una patata media
- del ragù (fatto alla vostra maniera)
- delle sottili fette di formaggio, io ho usato il Montasio ma potete usare quello che vi piace purchè fonda, anche le sottilette!
- sale e olio EVO

Dunque tagliate a fette le melanzane e la patata e friggetele velocemente nell'olio EVO, Scolate e salate.


Prendete degli stampini da muffin  e componete gli strati come vedete nella foto, vi sconsiglio di usare lo stampo multiplo che ho usato io perchè per sformare i timballini è stato un delirio, preferite i monostampini.


Ecco gli strati finiti e lo stampo pronto per essere infornato.


Mettete nel forno caldo a 180 gradi per 15 minuti, affinchè il formaggio fonda e i sapori si amalgamino.
Sformate gli stampini su una montagnetta di polenta (come ho fatto io)


Al posto della polenta potete usare anche una salsa la formaggio, un pesto leggero, una crema di yogurth insomma tutto quel che vi piace e che si abbini bene con la melanzana.
Approposito sapevate che il nome melanzana deriva dall'appellativo 'mela insana'? questo nome le era stato dato a causa della solanina che contiene e che la rende tossica se mangiata cruda, per fortuna la solanina viene totalmente eliminata in cottura perciò la melanzana si mangia SOLO COTTA  mi raccomando!

Buon appetito!! Vado a fare i biscotti, kiss!

1 commento:

  1. grazie kris di aver partecipato al WHB, con questa sfiziosa ricetta
    la raccolta è on line
    baciusss
    brii

    RispondiElimina