martedì 1 febbraio 2011

Il tempo delle ... arance - Torta all'arancia e kefir


Non sò perchè ma l'anno passato io non riuscivo a mangiare le arance, l'odore acre che emana la buccia quando la si toglie con le mani e che poi impregna la pelle, ecco quell'odore lì non riuscivo a tollerarlo. E il sapore? uh per me era sempre di 'marcio', nemmeno la Fanta riuscivo a bere.
Quest'anno invece, per chissà quale strana magia, l'arancia è il mio frutto preferito. Ne mangio sempre due alla volta, ne faccio spremute corroboranti e ho cominciato ad usarle anche per fare i dolci, cosa che non avevo mai fatto.
Non uso la buccia però, MAI! quella continua a non piacermi nè candita nè nella marmellata.
Ecco il mio bel sacchetto di arance AIRC che mi sono portata a casa il 29 gennaio.




Banner Airc


Sono buonissime, ne ho già mangiate alcune così al naturale ma le ho usate anche per fare due dolcetti, la prima è la torta che vi vado a proporre, trovo che il kefir e l'arancia si 'sposino' alla perfezione, il Signor K dà una rassicurante morbidezza e l'arancia aggiunge un guizzo di acidità. Un matrimonio che non poteva che finire in uno stampo a forma di cuore!


Ingredienti:

- 300 gr farina 00
- 200 gr zucchero + due cucchiai per lo stampo
- 100 gr burro morbido
- 125 gr di yogurt bianco o all'arancia (io ho messo kefir)
- 1 uovo
- 2 grosse arance
- mezza bustina di lievito istantaneo per dolci

Spremete una arancia, l'altra pelatela a vivo e tagliatela a fette. Sbattete bene il burro morbido con lo zucchero, quando sarà diventato una crema aggiungete l'uovo e incorporate bene. Aggiungete ora lo yogurt (kefir) e il succo dell'arancia. Mescolate bene, versate la farina setacciata e il lievito e amalgamateli accuratamente. L'impasto sarà molto cremoso e liscio.


Prendete uno stampo di silicone (se usate uno stampo normale imburratelo e infarinatelo) versate un paio di cucchiai di zucchero semolato sul fondo e appoggiate le fette di arancia in maniera decorativa. Versate il composto nello stampo con delicatezza badando che le fette di arancia non si spostino. Infornate a forno caldo a 180 gradi. Dopo 30 minuti controllate la cottura con la 'prova stecchino', se serve prolungatela di 10 minuti.
E' molto carina (peccato che mi si è appiccicata un pò allo stampo ma credo sia colpa dello zucchero che si è caramellizzato troppo) ed è davvero buona.


Con questa ricetta partecipo alla raccolta di EliFla del blog 'cuocicucidici'


La seconda bontà che ho realizzato con le arance è QUESTA crema


L'ho fatta  proprio uguale uguale alla ricetta di 'accantoalcamino' quindi vi rimando a lei per la ricetta.

Questa crema ha un retroscena divertente, ho cominciato a farla ieri pomeriggio perchè avevo in programma di  proporla al mio amore dopo cena, visto che festeggiavamo il nostro anniversario di fidanzamento. Sul più bello che ho messo sul fuoco la pentolina con la crema ecco che suona il campanello, era lui con un enorme mazzo di fiori, beh tra un bacetto, un pucci pucci e una imprecazione perchè non trovavo un vaso adatto son passati vari minuti e la crema nel frattempo si è addensata e raggrumata... me ne sono accorta in tempo, prima che bruciasse, ma ormai era quasi irrecuperabile. Ho tentato un salvataggio in extremis, ho aggiunto un pochino di latte e ho frullato tutto col frullatore a immersione. Per magia i grumi sono spariti e un ulteriore passaggio al colino fine ha reso la crema davvero liscia. Menomale! Siccome ieri siamo andati acena fuori la cenetta romantica è rimandata a oggi. Quindi la seconda fase, quella di aggiungere gli albumi e finire in forno, l'ho fatta adesso e siccome il tempo è poco ho accantonato l'idea di fare dei biscotti e l'ho accompagnata con dei biscottini speziati che mi hanno regalato, vabbè non sono handmade ma son buoni.


Grazie Libera questa crema è buonissima!
Ringrazio anche Alessandro del blog 'Un papero in cucina' che ha avuto l'idea di creare una raccolta di ricette realizzate con le arance dell'AIRC. Partecipate numerosi!

11 commenti:

  1. Buonissina...allora se mi dici che questa è la ricetta dolce...ti aspetto ancora al mio contest...buona serata, abcioni, Flavia

    RispondiElimina
  2. @Angela
    Grazie ^^ sei gentile! A presto Kris
    @Elifla
    Spero tanto di farcela, ho ancora un pò di idee. Buona serata anche a te Kris

    RispondiElimina
  3. Quanto mi piaccion le tue ricette!!!
    cara cristina un giorno, appena ho tempo, ti mando una mail perchè ho alcune curiosità sul kefir ^_^

    RispondiElimina
  4. Solamente Meravigliosa ??? Nooo molto di più!!!
    Complimenti

    RispondiElimina
  5. Ma ke bellezza! Ho fatto qualche volta la torta all'arancia ma l'idea di mettere le fette d'arancia è molto originale! E grazie per tutte le spiegazioni sul kefir, dovrò procurarmi anch'io un signor k ;-)

    RispondiElimina
  6. che bella questa torta, voglio provare anche questa versione!

    RispondiElimina
  7. Ciao Kristina, mi piace il "ppucci, pucci, bacini, bacini e l'idea dei biscottini speziati per la crema la trovo perfetta. La torta a cuoricino è romanticissima ed averla fatta con le arance dell'airc la rnde ancor più preziosa....buona giornta :-)

    RispondiElimina
  8. @Erica
    sei sempre molto dolce, quando vuoi scrivermi io son sempre a disposizione per consigli (nel mio piccolo) e chiacchiere. Ciao Kri
    @Francesca
    Grazie ^^ mi fa piacere che la torta ti piaccia... ne stò giusto smangiucchiando una fetta adesso, Ciao Kris
    @Acky
    L'idea delle fette mi è venuta così al volo e l'ho presa prima che mi scappi, sono belle e hanno una strana nota amarognola che però non stona, è gradevole. Buona giornata Kris
    @merendasinoira
    Mi dispiace, non è come la tua ma comunque mi è stata di ispirazione. Non pensavo che con le arance venissero fuori dolci così buoni ^^ Ciao e a presto Kris
    @accantoalcamino
    Ehehe il pucci pucci è un rito quotidiano quando il mio amore torna a casa, ancora col giubbotto e la 24ore in mano. Sono solo due coccoline niente di chè ma sufficenti a far bruciare la crema ^^, Un abbraccio Kris

    RispondiElimina
  9. Questa torta è perfetto per San Valentino! Grazie per la ricetta :)

    RispondiElimina
  10. @torwen
    Grazie a te, thank you ^^ Bye bye Kris

    RispondiElimina