giovedì 24 marzo 2011

Ogni promessa è debito.. ma domani! - Frollini all'arancia senza uova


Lo so, lo so vi aspettavate la ricetta con gli asparagi di bosco.. è che oggi scade il contest di Cinzia dedicato agli agrumi e io, guarda caso, ho appena sfornato dei delicati biscottini aromatizzati all'arancia...


Intanto vi faccio una semplice domanda.. Quali sono i biscotti che faccio più spesso??
..eh? non sento nulla.. più forte... bravi, I FROLLINI
E come al solito non mi accontento di fare i 'soliti' frollini ma devo sempre sperimentare nuovi ingredienti o procedimenti. Stavolta ho provato a farli senza uova, la ricetta me l'ha data mia mamma che l'ha pescata chissà dove. In realtà nella sua ricetta l'arancia non c'era proprio, sono io che l'ho aggiunta al posto del latte. E invece di pasticciare con stampini e cutter ho optato per il veloce e pratico metodo salsicciotto.


Ma è meglio andare con ordine iniziando dagli ingredienti.

Per circa 25 frollini:
250 gr di farina
100 gr di burro
50 gr di zucchero + due cucchiai per la decorazione
il succo di una grossa arancia
un pizzico di sale

Io ho fatto tutto nel mixer mettendo prima il burro a temperatura ambiente tagliato a pezzetti e lo zucchero, ho mescolato un pò poi ho aggiunto la farina, il pizzico di sale e il succo d'arancia. Il succo d'arancia va messo pian piano perchè non c'è una dose sicura, iniziate con due cucchiai, mescolate, aggiungete ancora un cucchiaio, mescolate, e via di seguito finchè l'impasto non assumerà la classica consistenza della frolla.
Rovesciate il tutto sul tavolo di legno e compattate l'impasto con le mani, dategli la forma di un salsicciotto, avvolgetelo nel cellophane e mettetelo nel freezer un oretta.
Riprendete il salsicciotto, tagliatelo a fettine di circa mezzo cm e disponetele su una placca da forno ricoperta da carta forno (io ho usato il tappetino di silicone.
Bucherellate i biscotti, spennellateli col succo d'arancia rimasto e spolverizzateli con lo zucchero.


Infornate a 200 gradi per circa 20 minuti


Come vi sembrano? brutti?? avete ragione ma son molto buoni,  magari sono poco dolci ma potete spalmarli con un filo di miele o con della marmellata, per la colazione del mattino sono perfetti.


A domani con la ricetta degli asparagi. ^__^

4 commenti:

  1. a me non sembrano brutti!sicuramenti ottimo per la colazione!francesca

    RispondiElimina
  2. devono essere buonissimi! complimenti come sempre! ciao!

    RispondiElimina
  3. @zuccherando
    Grazie sei gentile, io li vedo bruttini sai di solito col cutter vengono meglio ma ci stò facendo ora colazione e son molto soddisfatta! ciao Kris
    @Federica
    Grazie a te un abbraccio Kris

    RispondiElimina
  4. Carini, golosi e buonissimi, grazie per avermi pensato... è ufficiale questa è l' ultima ricetta partecipante al contest la 456 ^___^
    Grazie mille per i tuoi contributi.
    Un abbraccio

    RispondiElimina