mercoledì 16 marzo 2011

Tin Can recipes - Ciotola di pane con asparagi e uovo


Ma questa primavera arriva o non arriva?? Prima il freddo ora la pioggia!
E pensare che il mandorlo che è nel giardino di fronte casa stà già sfiorendo senza ch'io sia riuscita a fargli una foto. I nostri vicini hanno già i narcisi sbocciati, le mie rose sono piene di foglie e le violette stanno già iniziando a infestare il piccolo pezzo di terra che ho davanti casa e sopratutto ... iniziano a spuntare i primi asparagi selvatici, la mia passione!

Da qualche parte avevo sentito che ci sono delle limitazioni e divieti alla raccolta degli asparagi selvatici, sinceramente non sò se esistono davvero questi divieti certo è che nella mia zona ci sono talmente tante piante 'madre' che non si rischia certo di 'sterminarli'. Ricordo solo che per raccogliere gli asparagi in totale rispetto della natura bisogna prendere solo i turioni (germogli) cercando di non danneggiare la pianta e le radici.

In attesa di avere un bel mazzo di asparagi selvatici mi accontento di usare quelli coltivati, surgelati o in scatola.
Oggi mi sono preparata questo pranzetto veloce e  buonissimo con due ingredienti che si combinano perfettamente: l'uovo e gli asparagi.


Avrete bisogno di:
un panino tipo arabo o da hamburgher
un uovo piccolo
due cucchiai di panna da cucina o formaggio morbido tipo philadelphia
asparagi in scatola
una manciata di formaggio grattugiato
sale, pepe

Intanto tagliate la calotta al panino e scavatelo un pò a formare una specie di scodellina, spalmate l'interno con la panna o il formaggio molle, salate e pepate.


disponete uno strato di asparagi dopo averli ben scolati dal liquido di conservazione,


ora rompete l'uovo cercando di far restare il tuorlo al centro del panino (sembra facile ma sguscia da tutte le parti).


Ricoprite con formaggio grattugiato e se vi piace spolverizzate ancora con un pò di pepe tritato al momento.


Mettete sotto al grill finchè il pane si tosta e l'uovo si rapprende un pò, il tuorlo dovrebbe rimanere molle.


Che ne dite? io mi son leccata i baffi (che non ho)!

Con questa ricetta partecipo al Tin Can recipe 2#


Grazie ad Ale, Fra, Paola e Sere di Il Giardino degli Aromi 

6 commenti:

  1. MA che idea ..è proprio "l'uovo di Colombo"!!
    complimenti per la fantasia, e per il blog!
    Grazie di essere passata da me
    Cinzia

    RispondiElimina
  2. Wow Kris magnifica ricetta e grazie per la partecipazione!!!
    La raccolta sarà pubblicata qui tin can recipes come tutti i mesi il 25.
    Non mi parlare della pioggia, che in questo periodo mi impedisce di fotografare tutti i fiori grrrrrr

    RispondiElimina
  3. cavoli! *_* il panino come contenitore!!!
    stupendo segno!! complimenti per l'idea, è geniale!!! ;)

    RispondiElimina
  4. L'avevo vista ieri ma ho resistito, oggi però ho capitolato di fronte a quel ripieno che cola...bacione.

    RispondiElimina
  5. @cinzia
    Grazie a te, spero di rivederti presto qui da me, un abbraccio Kris
    @Ale
    Visto che mi son ricordata?? mi piace il blog 'tin can recipes' brave ragazze! ciao Kri
    @Erica
    Ehh grazie, non sono un 'genio' ho solo tanta audacia per sperimentare... bacionissimi Kri
    @accantoalcamino
    Già e non ti dico la bontà di fare 'la scarpetta' con il pane croccante... gnammmm! Baci Kri

    RispondiElimina
  6. Un'idea davvero molto carina. Non ho mai provato gli asparagi in scatola. Invece so bene che quelli selvatici sono ottimi.

    RispondiElimina