mercoledì 30 marzo 2011

WHB #277 - Lasagne con ragù di zucchine


Adoro le zucchine, mi piacciono in ogni maniera, in padella, grigliate, impanate, ripiene, in tutti i modi tranne che crude! 
D'inverno cerco di non comprarle anche se ogni tanto 'scivolano' nel carrello della spesa, lo so lo so non sono di stagione e magari nemmeno italiane ma un peccatuccio ogni tanto mi è concesso... o no?
Adesso finalmente posso comprarle anche se non è proprio stagione piena e in ogni caso, tra qualche mese, avrò il frigo invaso da zucchine, quelle che compro e quelle che mi regalano i miei suoceri. (e ne sarò molto felice!)

Purtroppo mio marito non ama troppo le zucchine, forse proprio perchè d'estate se le trova nel piatto una sera si e una sera no, però ogni tanto riesco a indovinare una ricetta che gli piace e quindi la rifaccio volentieri. Come questo ragù, per esempio, che ho preparato venerdì scorso e che era destinato a condire una semplice pasta. 
Il fatto è che amo le zucchine tanto quanto amo le lasagne e quindi perchè non unire le due cose??


Per il ragù di zucchine:
tre zucchine grandi
una carota
una cipolla piccola
una grossa costa di sedano
un pugno di prezzemolo
un spicchio d'aglio
una scatola di pomodori a pezzi o pelati
olio evo
sale, pepe

e inoltre:

lasagne secche pronte 
mezzo litro di besciamella
formaggio grana grattugiato

Per fare il ragù, tritate sedano, carota e cipolla e soffriggeteli in poco olio EVO


Aggiungete le zucchine lavate e tagliate a pezzetti regolari


Fate insaporire le zucchine poi aggiungete la scatola di pomodori, salate e pepate, fate insaporire, aggiungete un bicchiere scarso di acqua e portate a cottura con il coperchio e a fuoco moderato.


Mescolate ogni tanto il sugo, quando le zucchine saranno cotte (ma non fatele cuocere troppo altrimenti diventano una purea)  fate asciugare un pò il sugo alzando il fuoco e togliendo il coperchio ma se volete fare le lasagne lasciate pure il ragu un pò liquido, servirà ad ammorbidire le sfoglie in cottura.
Fuori dal fuoco aggiungete un trito di prezzemolo e aglio.


Montate le lasagne come al solito alternando gli strati di pasta, di ragù e di besciamella. Terminate con la besciamella e spolverate con abbondante grana grattugiato.


Come vedete le pirofile non sono uguali, per mè ho messo mooolta besciamella, per mio marito pooooca... 
Infornate per 20 minuti a 190 gradi, terminate la cottura sotto il grill per gratinare la superfice.


Sono ottime e molto sostanziose. 


Questa ricettina è per il WHB #277 che viene ospitato da Brii



E adesso apro una piccola parentesi per ringraziare una persona che io ammiro e stimo, una persona che mi ha dato subito la sua amicizia e la sua fiducia, una persona con qui ho riso e anche litigato, ma non potrei stare più senza di lei. Grazie Libera  per tutto quello che mi dai e anche per il regalino che mi hai dedicato. (E in bocca al lupo per il 4).


In realtà ora io dovrei raccontarvi sette cose di me.. uhm .. ci ho pensato e ripensato ma alla fine quello che volevo raccontarvi lo sapete già, se leggete il mio blog lo capite come sono, io sono trasparente e dalle mie frasi a volte sgrammaticate si capisce che sono innamorata, folle, lunatica, nostalgica, incazzosa, fiduciosa, buffa...oh.. ho detto sette cose di me? ah allora nonostante tutto ce l'ho fatta... :-)
E siccome non voglio far torto a nessuno, giro questo regalino a tutti i miei lettori. 
Alla prossima ricetta!

7 commenti:

  1. Ciao Kristina, grazie per le parole, hai ragione, sono capitata qui tempo fa attirata dalla parola Trieste sperando in un'amicizia, magari qualche passeggiata assieme..e così è stato, non con tutte le Triestine è andata così ma non importa, tu e Sabrina ed io siamo 3 il numero perfetto.
    E' anche successo a una amica di incontrare una persona che nei commenti le mandava baci, abbracci e quant'altro e poi incontrandola le ha detto un laconico "ciao".
    Ma si sa che in questo mondo c'è da aspettarsi di tutto.....a proposito, io aspetto che mi porti in "camporella" ;-)
    E se hai un cestino da picnik infilaci 2 teglie di queste lasagne :-D

    RispondiElimina
  2. @accantoalcamino
    Tranquilla, per la camporella faremo presto magari per pasquetta o anche prima, tu rimettiti velocemente perchè se andiam per boschi dobbiamo tornare con un bel 'raccolto'.
    Un abbraccio forte e a presto Kri

    RispondiElimina
  3. Belle e buone queste tue lasagne vegetali. Anche a casa mia le zucchien non sono super gradite e mi chiedo sempre perché io le trovo buonissime e super versatili. Ciao!

    RispondiElimina
  4. bellissimo post, bellissima ricetta!
    sono felice che tu abbia trovato Libera, non è facile trovare un'amica che sia una vera amica.
    spesso ci fidiamo di quei baci ed abbracci che si danno, si scrivono a destra e manca.
    voi siete state fortunate!
    un fortissimo abbraccio Kris, e grazie di partecipare al WHB.
    baciusss
    brii
    ps. a me le zucchine piacciono anche crude. tagliate sottilissime, le lasci marinare in olio ed un misto di erbette fresche.. O anche solo con la menta)mmmmmmmmm

    RispondiElimina
  5. @Sabri
    Siamo delle incomprese amanti della zucchina... ops detta così sembra un pò equivoca la frase ma.. EVVIVA le zucchine! Bacioni Kri
    @Brii
    Grazie carissima, io e Libera ci somigliamo in questo, siamo delle 'fiduciose' :) ma i nostri baci e abbracci sono veri veri veri!
    Per quanto riguarda le zucchine crude, mmhh non so se ho cambiato gusti ma l'ultima volta che ho provato a mangiarle mi son detta 'mai più'..chissà riprovandoci, con la ricetta giusta...
    un abbraccio vero vero vero anche a te Kri

    RispondiElimina
  6. Nooo ho anche le zucchine in frigo... e ora cosa preparo domani? queste meravigliose lasagne o gli spaghetti seppie e peperoni?!??!? che bei dubbi che mi fai venire :-) ah ah ah
    Baci
    Sabrina

    RispondiElimina
  7. @sabrina
    una oggi e una domani ^^, fammi sapere, ciao Kris

    RispondiElimina