giovedì 28 luglio 2011

Ricettola per la pupattola - Bavarese al cioccolato senza uova



La pupattola è nata l'8 luglio, è bellissima e somiglia alla mamma (almeno a me sembra così). Se Sabrina e Luca sono la coppia più famosa del foodweb, Alice Ginevra è la bimba più attesa. Mamma e Papà ne sono orgogliosi, e chi non lo sarebbe con una neonata così meravigliosa???

Io non sono molto brava con le parole, mi commuovo e basta perciò lascio spazio alla ricetta della 'Bavarese al cioccolato senza uova' dedicata alla Pupattola.


Ingredienti:
- 100 grammi di cioccolato al latte
- 100 grammi di zucchero
- 250 ml di latte
- 250 ml di panna da montare
- 12 g di gelatina (colla di pesce)


Per prima cosa mettete i fogli di gelatina ad ammorbidire in acqua tiepida. 



Fate fondere a bagnomaria il cioccolato in 100 ml di latte. Quando è ben sciolto toglietelo dal fuoco e fatelo intiepidire. Aggiungete i fogli di gelatina ben strizzati e incorporateli bene al composto.


Ora unite il tutto ai rimanenti 150 ml di latte.


Montate la panna unendo anche lo zucchero.


Incorporate delicatamente la panna alla miscela di latte e cioccolato.


Bagnate uno stampo di silicone con acqua fredda, versate il composto, mettete lo stampo in frigo per 4/5 ore.


Per sformare la bavarese mettete lo stampo in una ciotola con acqua bollente per qualche secondo.


Rivoltate lo stampo su un piatto, decorate con ovetti di cioccolato e foglioline di menta fresca.



Questo dolce è adatto a grandi e piccini perchè ha il cioccolato, ingrediente amato da tutti, e perchè è senza uova quindi più leggero.


Ciao piccola Alice Ginevra!

9 commenti:

  1. mi piacciono i dolci così senza uova e morbidi morbidi, annoto la ricetta. Bacioni e buona notte

    RispondiElimina
  2. Cristina, che dolce questo post, in tutti i sensi, ci fa una tenerezza leggere quello che hai scritto e quanto alla somiglianza, Luca ed io siamo d'accordo con te, per il momento assomiglia più a me, nelle foto di quando ero piccola rivedo Alice Ginevra! E poi è così bisognosa di contatto fisico che anche in questo ricorda me, col fatto che io non sono stata desiderata quando sono nata, ho maturato questo bisogno di affetto e ce l'ha anche la pupattola, solo che lei è stata desideratissima ed è amatissima! ha un'energia per avere 20 giorni, tra un po' riesce a sollevarsi a gattoni, fa impressione.
    La tua bavarese è un pensiero magnifico, già hai colpito nel segno perchè noi stessi abbiamo una passione per le bavaresi e poi siamo proprio felici di inserire nel ricettario di Alice Ginevra questa ricetta, tra l'altro senza uova, quindi più leggera. Grazie di cuore per tutto!
    Un bacione da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  3. bravissima mi piace il tuo modo dettagliato di spiegare la ricetta----complimenti!!!mi sono unita ai toui followers con piacere...
    se ti va passa a trovarmi,ti aspetto!!baci

    RispondiElimina
  4. @Stefania
    Grazie ^^ a presto Kris
    @Sabrina, Luca e Alice Ginevra
    Spero di essere nei vostri pensieri quando mangerete una bavarese.. ^^ un abbraccio tenero tenero alla pupattola. Ciao Kris
    @ladolcellaria
    Passo volentieri, grazie e benvenuta, Kris

    RispondiElimina
  5. L'ho fatta a due strati uno fondente e uno bianco, domani saprò se ti ho fatto onore! :-)
    Grazie per la bella ricetta, non avevo voglia di usare ancora uova... già ci sono panna zucchero e cioccolato... così posso sentirmi meno in colpa ;-P
    Ciao
    Sabrina

    RispondiElimina
  6. @Sabrina
    Grazie che onore non vedo l'ora di sapere com'è andata! un bacione a tutti e tre Kri

    RispondiElimina
  7. E' venuta una bontà!
    Ha fatto il bis anche mio marito che non ama particolarmente i dolci, mia mamma non riusciva a fermarsi dal mangiarla... buona buona buona!
    Mi salvo la ricetta tra le preferite, la rifarò sicuramente! Grazie! :-)
    Ciao
    Sabrina

    RispondiElimina
  8. @sabrina
    Fantastico, son contenta! un abbraccio KRi

    RispondiElimina