lunedì 21 maggio 2012

Un lungo week end da dimenticare, anzi no, da ricordare per sempre - Ringraziamenti


Questo post era pronto da ieri per essere pubblicato, allegro, e con una bella ricetta alla fine. Stamattina non me la sono sentita di postarlo così com'era. Il week end in Italia è stato tragico. Un fresco bocciolo di rosa strappato da mani folli a Brindisi e, nella fertile pianura padana, forti spalle piegate dalla forza della natura e schiacciate sotto il peso dell'imprevedibilità degli eventi. L'Emilia perde 7 figli e tanta storia sotto le macerie delle sue chiese e dei suoi palazzi. Tutta la mia solidarietà và alla popolazione colpita e il mio pensiero è triste ancor di più avendo vissuto a Modena per qualche tempo e avendo visitato da turista piazze e chiese che ora non esistono più, cancellate da questa tragedia.

------------------------------------

Nonostante tutto voglio comunque ringraziare la Trattoria MuVaRa che mi ha permesso di parlare della mia amata Genova ospitando l'abbecedario culinario d'Italia.
Ringrazio tutti quelli che mi hanno mandato le ricette, sono ben 27, e sono davvero felice di aver visto tanto entusiasmo e tanto amore verso la mia città preferita dopo la mia Trieste.
Vi mando a far visita a Rosa Maria che ospita nel suo bellissimo blog Torte e dintorni  la lettera I di Isernia e quindi il Molise.


Al prossimo post.

4 commenti:

  1. grazie a te per l'ospitalità avuta :-)
    mi unisco al pensiero forte ed alla dolce preghiera per quanti in questo momento sono stati fatalmente colpiti da avvenimenti così imprevedibili e spaventosi

    RispondiElimina
  2. davvero terribile, complimenti a te

    RispondiElimina
  3. Cara Kristina, grazie a te per l'ospitalità....e concordo...è stato un terribile fine settimana.....
    Ti abbraccio e ti aspetto
    Rosa Maria

    RispondiElimina