giovedì 7 febbraio 2013

WHB #370 - Polpette di ceci


Ma a voi capita di avere delle voglie fulminanti un determinato cibo?? A me è successo l'altro giorno, avevo voglia di hamburger. Una succosa, morbida polpetta di carne trita... che voglia!! E sapendo che in casa non ne avevo mi son buttata sul web in cerca di un surrogato.
Niente di più semplice, ricette per hamburger ce ne sono a bizzeffe. Lo vuoi di ceci? c'è! lo vuoi di lenticchie? c'è! lo vuoi di soya? c'è!  C'è quello di pesce, di patate, di qualsiasi altro ingrediente anche perchè ormai hamburger è sinonimo di polpetta quindi ci puoi mettere dentro davvero di tutto! Allora non ho fatto altro che aprire la dispensa e vedere cosa potevo usare.
Devo ammettere che, nonostante la bontà di queste polpette, non mi sono tolta la voglia di hamburger 'vero' tant'è che il giorno dopo ne ho comprati due e me li sono mangiati con molta soddisfazione. In compenso ho trovato un modo simpatico e allegro per usare i ceci, legumi un pò bistrattati che uso pochissimo e inoltre ho approfittato per usare dei divertenti 'formauovo' che mi  sono stati regalati un po' di tempo fa'.


Per 2 persone (4 hamburger)
- 250 gr di ceci (una scatola di ceci precotti ben scolati dal loro liquido)
- 1 uovo
- 1 fetta di pancarrè
- 1 cucchiaio di senape
- 1/4 di cipolla
- poco pangrattato
- sale e paprika dolce
- olio di arachide per friggere

Mettete nel boccale del mixer tutti gli ingredienti tranne il sale e la paprika, il pane e la cipolla potete tagliarli a pezzi grossi tanto verranno tritati.


Tritate tutto,  se preferite una consistenza grossolana, fatelo per pochi istanti altrimenti prolungate il tempo affinchè l'impasto diventi più omogeneo.


Mettete il trito in una terrina e aggiungete un pò di pan grattato affinchè l'impasto diventi della giusta consistenza. Per darvi un idea dev'essere simile a quello delle polpette di carne. Aggiustate di sale e aromatizzate con la paprika a vostro piacere.
Scaldate l'olio in un padellino, nel frattempo dividete l'impasto in 4 parti e da ogni parte ricavate una polpetta dalla forma di hamburger. Io invece ho usato quelle formine di silicone che si usano per dare una forma graziosa alle uova al tegamino.


Fate dorare bene la polpetta da un lato (togliete la formina se l'avete usata) e girate la polpetta dall'altro lato aiutandovi con una schiumarola, fate attenzione perchè è molto fragile. Non preoccupatevi per la 'schiuma' che vedete fare all'olio, è l'acqua contenuta nella polpetta che evapora a contatto con l'olio bollente.


Quando l'hambuger sarà dorato anche dall'altra parte scolatelo su carta da cucina.


Servite gli hamburger caldi con maionese e ketchup (se vi piacciono)


Potete usare le polpette anche come ripieno per un panino aggiungendo anche una foglia di insalata e delle fette di pomodoro.
Con questa ricetta partecipo al WHB #370 che viene ospitato da Bri del blog 'Briggishome' se volete sapere di più di questa iniziativa andate da lei che ne è l'organizzatrice italiana.


Ringrazio come sempre:
                                               Kalyn di Kalyn’s Kitchen


Buon appetito!
PS: ve l'avevo detto che le polpette sono fragili, ecco la fine che ha fatto la prima che ho girato...


4 commenti:

  1. ORA mi è davvero venuta una voglia fulminante !!!

    RispondiElimina
  2. A me piacciono molto i ceci, chissà che buoni questi hamburger! Ciao!

    RispondiElimina
  3. mi è venuta voglia anche a me....
    Veramente carine con quelle formine

    RispondiElimina
  4. Le polpette a forma di cuore sono troppo carine. Concordo sul fatto che i ceci sono un po' bistrattati e ammetto di non essere innocente: infatti, e' un po' che non li preparo.

    RispondiElimina