lunedì 30 dicembre 2013

Primo esperimento con la Cuociriso - Riso al pomodoro e verdurine


Quest'anno Babbo Natale, anzi Mamma Natale, mi ha portato un nuovo marchingegno che desideravo da tanto: la Cuociriso o Rice cooker.
Ho voluto appositamente una macchinetta economica e semplice, trovo assurdo pagare per avere suonerie e lucine supplementari. La mia cuociriso è questa:

è composta dal corpo base, la pentola antiaderente e il coperchio, più un misurino e una paletta di plastica. Per regolarsi con le dosi si usa il misurino, per ogni persona ci vuole un misurino di riso e uno e mezzo di acqua. Il riso và sciacquato bene prima di essere messo nella cuociriso. Il tipo di riso che si usa dovrebbe essere quello giapponese, da sushi oppure quello orientale tipo il basmati. Io ho usato il thai, è profumato e ottimo per il riso bianco. Dopo aver messo nella pentola riso, acqua e poco sale si copre col coperchio e si aziona la leva che incomincia la cottura. A fine cottura la cuociriso si ferma da sola e abbassa la temperatura per tenere il riso al caldo.
Stasera ho voluto inaugurare la mia nuova macchinetta cuocendo il riso con pomodoro e verdurine. E' stato semplicissimo, la pentola fa tutto da sola!

Ho messo in un colino a maglie fitte due misurini di riso e l'ho sciacquato bene finchè l'acqua è diventata trasparente, l'ho messo nella pentola con una noce di burro, due misurini di acqua e uno di passata di pomodoro. Ho aggiunto il contenuto di una scatoletta di verdure al vapore (di una nota marca) e un bel pizzico di sale. Ho acceso la cuociriso e mi sono dedicata ad altro.
A fine cottura, quando la leva della cottura si è automaticamente spostata sulla posizione di mantenimento, avrei dovuto attendere 15 minuti di riposo ma ormai era ora di cena e ho saltato il passaggio, comunque se avete tempo fatelo, il riso resterà più morbido.


Ho mescolato con la paletta notando che il riso a contatto con la pentola aveva fatto una crosticina, non so bene il perchè, nelle prossime sperimentazioni vedrò di rimediare. Devo dire che comunque il riso croccante è piacevole da mangiare, non rovina la preparazione.


Ho impiattato spolverizzando di erba cipollina secca ma se vi piace potete usare anche una manciata di formaggio grattugiato.


Ora che ho cominciato a usarla mi stanno venendo mille idee per usare questa macchinetta fenomenale, vorrei provare a cuocere i cereali o il riso condito con altri sapori, zenzero, curry, zafferano... vi farò sapere come continuano le mie sperimentazioni.
Grazie Mamma Natale!

1 commento: