venerdì 18 settembre 2009

Assenza giustificata - I panini allo strutto



Non sono molto presente sul blog e chiedo scusa a tutti. I motivi del diradarsi dei miei post sono essenzialmente TRE:
- Organizzazione Matrimonio; ormai siamo al rush finale, tra prove del vestito, ricerca degli accessori, consegna delle ultime partecipazioni e preparazioni dei vari oggettini che faccio io (stampa menù, custodie CD , tabellone invitati...) il tempo vola, e siamo a -29

- Vendita della casa; ogni due o tre giorni arrivano delle visite e ovviamente passo le mattinate a lustrare il lustrabile per fare una miglior impressione possibile, e gli appuntamenti con l'agente immobiliare sono a orari sempre più impossibili.

- Convention di Rimini; una volta l'anno(l'ultima settimana di settembre) la sottoscritta e un foltissimo gruppo di persone appassionate di bambole (più precisamente fashion dolls)si radunano in un albergo di Rimini e danno vita a una convention e mostra/scambio. Quest'anno ho rinunciato ad avere un tavolo tutto mio dove esporre le mie creazioni ma andrò ugualmente per stare un pò con le amiche e per consegnare a mano alcune commissioni che mi sono state fatte in questo ultimo periodo e che stò tentando di ultimare proprio questa settimana.
E' per questo motivo che vi dò appuntamento a dopo il 27 settembre per i post prematrimoniali dove vi darò anche l'anteprima del menù.

Vi lascio con la promessa di venire a spiare lo stesso nei vostri blog e con le foto delle ultime sfornate di qui vado molto fiera! Il mio pane, fatto con la solita ricetta ma stavolta usando lo strutto come 'sostanza grassa'. Sono una meraviglia! A presto Cris


6 commenti:

  1. Sono veramente stupendi. Buoni preparativi....

    RispondiElimina
  2. eh si..sei decisamente giustificata!I panini poi sono splendidi!

    RispondiElimina
  3. direi che non si può chiedere troppo, sei forte !

    RispondiElimina
  4. Ciao! Grazie mille per la visita al mio blog! Mi ha fatto molto piacere leggere il tuo, è bello conoscere altre appassionate di cucina! Sarà l'ora ma tutto quel pane mi ha fatto venire fame!

    RispondiElimina