lunedì 13 febbraio 2012

Dolce amaro - Torta salata di carciofi e radicchio rosso


Appena ho visto gli ingredienti del mese per la raccolta di Ambra e la sua 'Piccola bottega di campagna' ho pensato subito a una torta salata.

(In collaborazione con Malvarosa Edizioni)

Gli ingredienti sono i carciofi e il radicchio, e li adoro entrambi! specialmente in questa accoppiata che risulta vincente grazie all'amaro del radicchio e al dolciastro del carciofo. Dolce si, perchè il sapore del carciofo sembra amaro ma in bocca si modifica e diventa dolce.

Questa torta nasce senza pretese, una buona pasta briseè, il solito intruglio di uova e ricotta e le verdure, buone e sane.


Ecco la ricetta per una bella torta salata:

- un rotolo di pasta briseè pronta
- 450 grammi di carciofi al netto degli scarti 
- le foglie esterne di un cespo grande di radicchio rosso
- uno spicchio d'aglio
- un mazzetto di prezzemolo
- 250 gr di ricotta
- 2 uova
- 3 cucchiai di formaggio grattugiato
- un pizzico di erba cipollina secca
- sale, olio EVO

Iniziate tritando aglio e prezzemolo, metteteli in una padella con olio EVO e aggiungete i carciofi. Lasciateli insaporire bene. Aggiungete una tazzina di acqua calda e coprite, fate cuocere 15 minuti. 


Aggiungete le foglie di radicchio lavate e private della costola bianca. Salate, incoperchiate e fate cuocere finchè il radicchio appassisce.



Preparate una miscela con le uova, la ricotta, il formaggio, l'erba cipollina e il sale.


Foderate uno stampo con la sfoglia di pasta briseè, mettete uno strato di radicchio, coprite coi carciofi, unite la miscela badando a riempire tutti gli spazi. Rifilate la pasta in eccesso e ripiegate i bordi all'interno.
Infornate per 25 minuti a 180 gradi a forno già caldo. 


Ed eccola qui, saporita e nutriente!



Il titolo che ho dato a questo post 'Dolce amaro' può servire anche a descrivere il sentimento che ho provato alla notizia della scomparsa di Whitney Houston.
Una grande cantante, una donna bellissima. E' così che la voglio ricordare, quando la vidi a Sanremo nel 1987, e mi innamorai della sua voce angelica...

7 commenti:

  1. veramente golosa e che bella quella rosellina di radicchio

    RispondiElimina
  2. Ciao Cristina, passo per augurarti un felice San Valentino, ricco di tante cose belle...e buone ;-) Bacio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, buon San Valentino anche a voi.. immagino che preparerai qualcosa di meravigliosamente buono.. bacioni Kri

      Elimina
  3. buonissima! davvero super, e la decorazone mi piace moltissimo, che idea! un bacione :-)

    RispondiElimina
  4. Sono una vera amante delle torte salate!!!Grazie tesoro!Smack!

    RispondiElimina