lunedì 25 giugno 2012

Lavori e sudori - Tortini di zucchine e provola con Pap


Sono un pò scomparsa ma per un motivo ben preciso, stiamo tinteggiando e sistemando alcune cose in casa e quindi il tempo è poco, la cucina in disordine e spesso ci accontentiamo di pasti veloci o di panini e insalate.
Speriamo di finire presto perchè oltre al disagio c'è anche questo caldo afoso che sembra rallentare addirittura i movimenti e si fa fatica anche a respirare.
Fortunatamente sul mio portatile ho una cartella di file piena di ricette pronte per essere postate e quindi oggi attingo a questa 'riserva'.
Inanzitutto per questi tortini non posso non citare la mia ispiratrice, la 'guru' della pentola a pressione, Luby del blog 'L'eco del mondo'
Era da tanto che volevo provare a fare questi tortini e finalmente eccoli qui. Buoni, veloci e apprezzati anche da mio marito!


Ho solo aumentato un pò le dosi ma la ricetta è proprio quella di Luby, quindi:

- 2 uova
- 3 zucchine
- due cucchiai colmi di farina
- 4 cucchiai di latte
- due manciate di provola (affumicata per me) tagliata a dadini
- sale, pepe ed erba cipollina (questa è una mia aggiunta)

Per prima cosa ho lavato e grattugiato le zucchine, ho aggiunto tutti gli altri ingredienti


Ho mescolato bene cercando di evitare il formarsi di grumi.


Ho versato in stampini monouso in alluminio


Li ho coperti con della carta alluminio


Ho messo nella pentola a pressione il cestello per la cottura al vapore. Ho adagiato sopra i tortini.
Ho messo tre dita di acqua sul fondo della pentola, l'ho chiusa e portata a pressione, dal fischio ho fatto cuocere per 15 minuti.


Finito il tempo di cottura ho lasciato sfiatare la pentola da sola, ho estratto gli stampini con molta cautela perchè scottano, ho passato la lama di un coltello per staccare il tortino dallo stampo. Luby mi ha consigliato di provare a imburrare gli stampini per agevolarne l'uscita. Proverò!


Noi li abbiamo mangiati caldi appena sformati ma il giorno dopo, freddi, erano buoni ugualmente.

Grazie a Luby!


Con questa ricetta partecipo al contest del blog 'L'officina del cibo' 



15 commenti:

  1. Grande idea usare la pentola a pressione per questi tortini...copierò prestissimo!!!
    ;) ben tornata!

    ciao loredana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, beh ho ancora tanto da fare ma cercherò di essere più presente. Ciao a presto Kri

      Elimina
  2. Grazie a teeee!!!!!!
    Sono O N O R A T A !!!!!
    La pentola a pressione semplifica la vita, e con i lavori in corso.... Comoda vero? :D

    Ps a breve anche un altro dolcetto in pap ;)
    Così vi coccolerete... Senza forno !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovevo citarti sei la mia musa PAP! Si si voglio il dolcetto! anche se devo dire che ho già fatto il dulche de leche col latte condensato in pap ed è venuto benissimo!
      Grazie mille un bacione Kri

      Elimina
  3. ciao Kri :) bellissima questa ricetta.....penso proprio che la proverò, anche se con la mia pentola a pressione non corre "buon sangue" :)))
    a presto
    Rosa Maria

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ero scettica ma ora che l'ho ritrovata non la mollo più! ciao a presto KRi

      Elimina
  4. Ciao Cristina, non è da molto che ho imparato ad utilizzare la PAP. Ricordo che me la regalò anni fa un amico e la lasciai nella scatola, avevo paura che esplodesse :-( Ma poi mi sono fatta coraggio e non me ne sono pentita, velocizza le preparazioni e, a saperla adoperare come Luby, diventa, in pratica, l'unica pentola/forno in casa.
    A proposito, ho anche un libro, me lo sfoglierò ;-) Un baseto e buoni lavori :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Seguendo le ricette di Luby scoprirai mondi incredibili ^_^.. no davvero non pensavo che si potessero fare certe cose con la pap. Anche io dovrei avere un libro da qualche parte ma per ogni dubbio chiamo mia mamma che ce l'ha da anni e mi sà dare le indicazioni giuste.
      A presto un bacione e un grattino a Perla... anche lei soffre il caldo come il mio Tolo??

      Elimina
  5. Grazie infinite per partecipare al nostro contest...
    mi piace il tuo sistema di cottura io li ho sempre fatti in forno a bagnomaria, la prossima volta "ti copio" :)
    Baci,
    Barbara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a voi per aver ideato un contest così interessante. Provate il tortino e mi direte, da leccarsi i baffi! ciao a presto KRis

      Elimina
    2. interessantissimi questi tortini soprattutto l'idea della cottura nella pentola a pressione mi intriga parecchio... purtroppo però io non ho il cestello, chissà se si può acquistare a parte... mhmhmhmm ci penserò! Grazie a te!

      Elimina
  6. Devono essere buonissimi, volevo chiederti se li cucino in forno quanto tempo ci devono stare (io non ho la pentola a pressione) Grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, in forno li terrei 10/15 minuti però cotti a bagnomaria e cioè messi dentro a una pirofila bassa con dentro dell'acqua ad arrivare circa a metà degli stampini. Fammi sapere se li fai come ti sono venuti. Ciao Cris

      Elimina