venerdì 25 novembre 2011

WHB #311 - Zuppa gratinata di zucca, cavolo nero e farro


Buon compleanno WHB italian version!


Come ci racconta Brii, organizzatrice italiana del Weekend herb blogging, con questa edizione si festeggia il primo anno della versione italiana della raccolta che tanto appassiona il mondo delle foodblogger di tutto il mondo.

Ricordo la mia prima partecipazione, proposi i 'Cannelloni alle erbette di campo' una ricetta semplice ma che mi riempì di emozione. Non meno emozionante fu la prima volta che ospitai il WHB, timorosa e dubbiosa, ma con il sostegno di Brii andò tutto bene e il raccolto fu soddisfacente!

Questa iniziativa mi ha dato tanto, ho imparato nuove ricette, ho conosciuto persone simpatiche e ho scoperto nuovi blog.
E' diventata per me talmente un abitudine che, davanti a un libro di cucina o seguendo una ricetta trasmessa alla tv mi ritrovo a pensare 'questa ricetta sarebbe perfetta per il WHB'... eh si, ormai è proprio una malattia!

Questa settimana voglio festeggiare proponendovi una ricetta che a me è piaciuta moltissimo, l'ho proprio 'inventata' davanti al banco dell'ortolano, ho pensato di unire la dolcezza della zucca all'aroma inconfondibile del cavolo nero e per rendere questa zuppa un piatto completo ci ho aggiunto uno dei miei cereali preferiti, il farro.


Ma ecco la ricetta per 3/4 porzioni

- Una grossa fetta di zucca
- Mezzo cespo di cavolo nero
- Mezza cipolla bianca
- 250 gr di farro
- abbondante formaggio grattugiato
- sale, olio EVO

Iniziate tritando la cipolla e rosolandola nell'olio EVO


Aggiungete il farro sciacquato sott'acqua, fate tostare bene con la cipolla


Aggiungete la zucca tagliata a pezzi e il cavolo nero ben lavato e tagliato a strisce.


Fate insaporire il tutto per qualche minuto mescolando bene.
Aggiungere acqua calda fino a coprire le verdure.


Coprire col coperchio e portare a bollore, abbassate la fiamma e spostate un pò il coperchio per far uscire il vapore.Cuocete per 30 minuti.


Trasferite la zuppa in cocotte individuali che possano andare in forno. Spolverate la superficie con abbondante formaggio grattugiato e infornate sotto al grill alla massima temperatura finchè il formaggio fonde e si colora. (controllate spesso perchè bastano pochi minuti)


Servite subito.


Mai come questa settimana mi sembra doveroso e opportuno ringraziare chi ha inventato e chi organizza e segue settimana dopo settimana questa fantastica iniziativa:



4 commenti:

  1. Zucca e cavolo nero? Mi sembra una zuppa eccellente! Complimenti!

    RispondiElimina
  2. ciaoo...bellissimo blog...mi sono aggiunta...
    passa da me se ti fa piacere :)

    RispondiElimina
  3. @jeggy
    Grazie, ^^ da provare credimi! Ciao Kri
    @Marty
    Benvenuta! sono passata anche io da te, gran bel blog complimenti! Spero di rivederti presto, ciao Kri

    RispondiElimina
  4. Un'ottima idea, questa zuppa. Provero' a farla con il cavolo riccio che cresce nel mio orticello (parente del cavolo nero).

    RispondiElimina