sabato 1 giugno 2013

Ungheria - Spárga Magyar (Asparagi all'ungherese)


La mia partecipazione all'Abbecedario culinario della comunità europea ha avuto una battuta d'arresto con la Danimarca, proprio non ce l'ho fatta a postare una ricetta. Troppe cose da fare tanto che stavo per dimenticare anche questa tappa dedicata all'Ungheria che viene ospitata dalla carissima Cinzia del blog 'Cindystar'. 


Tra l'altro avevo già in mente che ricetta fare: Gli asparagi all'Ungherese.
Questa ricetta la conoscevo perchè l'avevo trovata per caso su un blog straniero cercando nuovi modi per cucinare i miei amati asparagi. Me la ero salvata ripromettendomi di realizzarla proprio in questa occasione. Il caso ha voluto che anche Cinzia abbia pensato di preparata quindi ho usato la sua ricetta facendo qualche piccola modifica... beh sicuramente le sue foto sono migliori delle mie e probabilmente anche il sapore ma posso dire di essere soddisfatta del mio pentolino di asparagi.
Quindi bando alle ciance e via con gli ingredienti e la preparazione.

Contorno per 2 persone
- 400 gr di asparagi (io ho usato quelli bianchi)
- 200 gr di panna acida
- 4 cucchiai di grana grattugiato
- 2 cucchiai di pangrattato
- 1 tuorlo d'uovo (piccolo)
- paprika a piacere ( io ho usato quella dolce e ho abbondato nella dose)
- prezzemolo tritato
- una noce di burro
- sale

Lavare accuratamente gli asparagi, se necessario pareggiare i fondi e pelare un pò il tronco. Cuocerli 10 minuti in una asparagiera o in una pentola alta (tenerli in piedi legandoli a mazzetto). a fine cottura scolarli bene e lasciarli raffreddare un pò, nel frattempo preparare la crema.
Tostare in un padellino il pangrattato con la noce di burro. Aggiungere la panna, paprika a piacere e mescolare bene, togliere dal fuoco lasciar freddare qualche minuto e aggiungere il tuorlo. Mescolare accuratamente , assaggiare e regolare di sale.


Prendere una pirofila, spalmare sul fondo un velo di crema, adagiare un primo strato di asparagi, coprirli con metà della crema, spolverizzare con metà del formaggio e un pò di paprika.
Fare un secondo strato di asparagi, crema e formaggio.


 Infornare a forno caldo per 10/15 minuti a 200 gradi. Spolverizzare di prezzemolo e paprika prima di servire.
Sono ottimi!

Ringrazio la Trattoria MuVaRa per aver ideato e organizzato questo giro d'Europa 



5 commenti:

  1. Buoniiiiiiiiiiiiiiiiiiii :P**** anche se io purtroppo dovrei sostituire la paprika con altra spezia... curry? che dici? :)

    Sto girellando per trovare anch'io una ricettina da proporre....

    Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Come dice Cindy qui stotto, la curcuma dovrebbe esere perfetta.
      Provala e fammi sapere :) baci Kri

      Elimina
  2. Buoni, buonissimi, sono piaciuti tanto anche a noi!
    Mi permetto di rispondere anche a Gata, il curry ci starà benissimo, oppure della curcuma ;-)
    Grazie per averli condivisi con l'Abbecedario!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie ate per aver 'condiviso' la ricetta con me. un abbraccio e a presto Kri

      Elimina
  3. Il resoconto della nostra tappa ungara lo trovi qui: http://abcincucina.blogspot.com.es/2013/05/g-come-gulyas.html, grazie per aver partecipato e ora...in Lussemburgo!
    Aiu'

    RispondiElimina