martedì 25 aprile 2017

L'importante è partecipare, ma arrivare sul podio son soddisfazioni! - Torta di primavera


Anche quest'anno nell'ambito dei festeggiamenti per San Marco, il Santo Patrono del mio paese, si è svolta la gara di dolci. Dell'evento vi spiego più dettagliatamente in QUESTO post di qualche anno fa', oggi invece voglio parlarvi della torta con la quale ho partecipato e che mi ha fatto vincere il secondo premio!



Come ogni anno ho pensato molto a cosa presentare, non voglio mai portare qualcosa di banale o già visto anche perché la mia prima partecipazione con una crostata di fragole è passata quasi inosservata. Ammetto che comunque dopo 6 anni di partecipazione ho collezionato due terzi posti e due secondi, certo son soddisfazioni ma ancora mi manca il gradino più alto del podio e vi assicuro che nonostante sia una gara 'amatoriale' le partecipanti sono sempre agguerrite e presentano dolci ottimi sia dal punto di vista estetico che da quello sensoriale.


Questa volta ho abbandonato il tema marinaro che avevo usato l'anno passato sfoggiando una dolce a forma di ciambella di salvataggio, dedicandomi all'arrivo della primavera che in verità si fa attendere quest'anno.
Il 'tronchetto' è fatto da un plumcake alle pere ed è ricoperto da una ganache di cioccolato. I fiorellini di zucchero però sono confezionati perché ammetto di non avere la giusta manualità per realizzarli artigianalmente.

Vi lascio la ricetta qui sotto, ringrazio la Polisportiva San Marco e saluto con affetto la vincitrice Cecilia che ha presentato la torta 'Cuore di mamma'. (nella foto in alto è la torta a forma di cuore ricoperta di panna con i zuccherini rossi).


Per la base:
- 220 gr di farina 00
- 200 gr di zucchero semolato
- 100 gr di burro
- 4 uova
- una bustina di lievito vanigliato per dolci
- mezzo bicchiere di latte
- 3 pere kaiser non troppo grandi
- mezzo limone

Sbucciare e tagliare a cubetti le pere, bagnarli con il succo del limone per evitare che si ossidino.
Separare i tuorli dagli albumi e montare questi ultimi a neve ben ferma.
Sbattere i tuorli con lo zucchero e il latte finché si otterrà un composto spumoso, aggiungere il burro fuso e a temperatura ambiente continuando a sbattere.
Aggiungere la farina setacciata insieme al lievito poco per volta, se necessario aggiungere ancora un cucchiaio di latte. Quando tutta la farina sarà ben amalgamata aggiungere all'impasto gli albumi e incorporarli mescolando delicatamente. Per ultimo aggiungere i dadini di pera sgocciolati dal liquido che avranno rilasciato.
Rivestire due stampi da plumcake con carta forno bagnata e strizzata. Questo passaggio non è necessario se usate stampi in silicone o antiaderenti.
Infornare a forno già caldo a 170 gradi per 30 minuti. Prima di sfornare fare la prova stecchino ed eventualmente prolungare la cottura di qualche minuto.

Per la ganache:
- 400 ml di panna liquida fresca
- 400 gr di cioccolato fondente
- 30 gr di burro

Tritare il cioccolato fondente riducendolo in pezzetti piccoli. Mettere a scaldare la panna col burro finché non raggiunge quasi il punto di bollore. (non far bollire)
Spegnere il fuoco e incorporare il cioccolato poco alla volta mescolando con una frusta finché si sarà sciolto tutto. Ponete la pentola in un contenitore con acqua freddissima e continuate a mescolare con la frusta per raffreddare velocemente il composto. Mettete la pentola nel frigo per mezz'ora circa per far raffreddare completamente il liquido. Con un frullino montare ora il composto finché sarà diventato liscio e morbido. Tenere il composto in frigo o in un luogo freddo.

Composizione:
Adagiare uno dei plumcake sul vassoio di portata rifilando i bordi lunghi per arrotondarli. Dal secondo plumcake ricavare tre fette spesse circa 4 centimetri. Spalmare con un velo leggerissimo di ganache sia il plumcake che i tronchetti, adagiare questi ultimi uno per ogni lato del 'tronco' modellandoli a forma di ramo e uno sopra al plumcake fermandolo con uno stecchino. Con una sac a poche con becco piatto a tre sbalzi ricoprire di ganache tutta la superficie sia del plumcake che dei 'rami'. Decorare con dei fiori e delle foglie in pasta di zucchero e mimetizzare lo stecchino con un fiore di carta o una farfalla o altre decorazioni in tema.

Buona primavera a tutti!



Nessun commento:

Posta un commento